I terreni - Agribirrificio Artigianale Villa Chazil

dal campo al boccale
Vai ai contenuti

Menu principale:

Villa Chazil

I terreni nel comprensorio di Villacaccia sono a scheletro prevalente e poveri in sostanza organica, pertanto sono stati per lungo tempo destinati prevalentemente a prato e pascolo. Solo nel secolo scorso l’installazione di impianti di irrigazione ha dato un nuovo impulso all’agricoltura intensiva ed in particolar modo alla monocoltura di mais in quanto la più la redditizia.

Questa monosuccesione ha ulteriormente impoverito i terreni in quanto ai tradizionali concimi di origine zootecnica venivano preferiti i concimi di sintesi chimica. Qui a Villa Chazil si è scelto di riprendere le buone pratiche agronomiche di rotazione delle colture; inoltre si affiancano le moderne tecniche di concimazione con lo spargimento di letame che arricchisce il terreno di sostanza organica.

la produzione del nostro orzo



la produzione del nostro luppolo

 
Torna ai contenuti | Torna al menu